Pages - Menu

sabato 4 febbraio 2012

Chi lascia Microsoft

Ieri la blogosfera ha dato notizie di due partenze da Microsoft.

Brandon Watson, senior director di Windows Phone developer platform product management, ha lasciato la casa madre per il team Kindle closs-platform di Amazon. Qui egli deciderà sulla tabella di marcia riguardo le applicazioni Kindle per se stessi ma anche per terzi, Windows Phone in testa.

"Non è mai facile lasciare un posto dove si sono vissuti grandi momenti, in una squadra che si è amata", ha detto Watson. "Ma Amazon mi ha offerto un'occasione che era molto difficile non accettare".

Anche Stephen Toulouse, direttore di policy enforcement in Xbox Live, lascia Microsoft. Secondo Neowin, che cita il blog personale di Toulouse, l'addio, dopo 18 anni, sarebbe stato determinato dallo stato d'animo di Stephen: "mi sento stranamente comodo e  troppo stranamente legato".

Nessun commento:

Posta un commento